Drawing on the waves

Concept & coreography by Silvia Alfei
 

Live music set

Andrea Viti 


Video 

Giovanni Franzoi

 

Production

Dual Lyd 

2012

Tra suono e traccia grafica, il corpo si fa medium e  intercetta movimenti, azioni e gesti che divengono un sistema di traduzione delle percezioni.

La traccia bidimensionale del segno grafico si sposta poi nella tridimensionalità  del movimento aggiungendo un'altro livello esperienziale; un corpo che reinterpreta nuovamente la sua traccia di movimento  ridisegnando la danza nello spazio. 

Un performance che vuole essere anche una rivisitazione e omaggio a "Drawing" di Trisha Brown. 

 

Photo by Giovanni Franzoi 

__________________

Sy_movingart

© Silvia Alfei 2007 - All right reserved